Home » Il varco della soglia

Il varco della soglia

Primo post _ Il vaglio della soglia

Benvenuto o benvenuta. Chiunque tu sia e comunque tu ti senta oggi. Benvenuto o benvenuta, di vero cuore. Non mi viene in mente altro modo di accoglierti che così, con un grande e lungo abbraccio, stretto tanto quanto lo desideri. Avrei così tante cose da dire che quasi non so cosa concentrare in questi pochi paragrafi.

L’idea di questo spazio – uno spazio che fosse più intimo e silenzioso, meno urlato e più mio, uno spazio che fosse una casa virtuale, un porto sicuro e al tempo stesso un campo di battaglia – mi balenava in testa da un po’, ma non avevo mai trovato il tempo e il coraggio di metterla in pratica. Eppure, adesso, eccomi qui a scrivere queste prime righe per accoglierti in questo mondo fatto di libri, vite e #avoltetramonti. Eccomi qui. Eccoti qui.

Come l’eroe ascolta il richiamo all’avventura e varca la soglia che lo porta nel mondo extra-ordinario, lontano dalla sua zona di comfort e lontano da quello che ha sempre conosciuto, perché il suo obiettivo è più alto, io sono qui, lontano dove non avrei mai pensato di arrivare. Questo sito, la sua evoluzione sono il mio virtuale mondo extra-ordinario. Come l’eroe: da un lato coraggioso, entusiasta, spensierato; dall’altro inesperto, instabile, fragile. Coraggio dell’inesperienza, entusiasmo dell’instabilità, spensieratezza della fragilità. E tutto mischiato, ancora.

Cosa conterrà questo sito? Me lo sono chiesto più volte mentre lo progettavo con Max (che ringrazio infinitamente fin da ora e per sempre, per tutto), mentre mi chiedevo come compilare la sezione «Chi sono» o la parte dedicata a «Workshop e corsi». La verità è che la risposta, ad oggi, non la conosco esattamente nemmeno io. Però tu non te ne andare: qui troverai sempre molte domande e poche risposte – in ogni caso delle quali potremo sempre discutere. La verità è che l’identità, per chiunque, è una gran confusione di tratti non delineati, di cose sacrificate e cose acquisite, di errori e amori che muoiono, di strade sbagliate e porte in faccia, di sorrisi e di urla, di mi piace e mi piaceva, di «Come sono cambiato» e di «Non cambierò mai».

Una delle persone più care che abbia mai conosciuto, durante un suo corso di scrittura, mi ha sempre detto «Mattia, qui il vento non soffia mai tra le foglie». E giuro che ci provo e ci proverò. Anche se la chiusura del paragrafo precedente può sembrare retorica. Giuro che non lo è: è quella (poca) esperienza che ho accumulato in questi primi ventiquattro anni di vita e libri letti.

Quella stessa persona, che ha un coraggio da leoni e la fantasia e la sensibilità che hanno solo i grandi artisti – e che è per me una “mamma letteraria” -, qualche tempo fa mi ha detto «Non sto cercando di salvare il mondo, sto soltanto cercando di costruire una storia». E ancora una volta mi ha donato uno degli insegnamenti più importanti che io abbia mai ricevuto.

Ecco, io sono qui a fare questo. Con il coraggio della fragilità e dei tramonti. Io avrei ancora tantissime cose da dire, ma per ora mi fermo qui. Tu, se hai voglia, puoi lasciare un commento qui sotto o esplorare le altre sezioni del sito. e mandarmi un feedback. Il primo periodo sarà di assestamento per tutti. E io non vedo l’ora.

Grazie del tuo tempo,

Mattia

Dai un giudizio a questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]

Condividi con:


14 commenti su “Il varco della soglia”

  1. Sono Orgogliosa di te. Sei un’anima grande e piena di colori. È tutto bellissimo! Non vedo l’ora di vedere con te crescere il tuo mondo.
    Viva le persone fragili, perchè chi si spezza è anche chi non si è mai arreso. ♥️ Ti voglio bene 🌸

  2. Caro Mattia, ti auguro ogni bene. Che le tue ferite siano sempre la tua forza e la tua bellezza…..sei un uomo che muove i suoi passi nella vita con coraggio…..per me, quell’anima bella e sensibile che ho abbracciato e incoraggiato…tu sai quando. Non arrenderti, mai! Buona vita

  3. Sei proprio un piccolo grande uomo, con il cuore grande e il coraggio di un leone. Un leone con un ‘anima nobile e una dolcezza che addolcisce questo mondo ordinario! 🤗
    Un abbraccio

Lascia un commento